Corsi

[CORSI] – Corso base di fotografia – CRUA Scatto Flessibile Ancona

Il Gruppo Fotografico CRUA – Scatto flessibile di Ancona organizza il Corso Base di Fotografia

L’obiettivo del corso è quello di introdurre alla conoscenza degli strumenti fotografici digitali e di approfondire le tecniche di ripresa mostrando particolare attenzione nello studio compositivo, analizzando la luce e non meno approfondendo la tecnica necessaria per ottenere delle buone fotografie. Il corso inizierà il 6 Aprile 2022 con un incontro preliminare durante il quale sarà illustrato il programma del corso e le modalità di iscrizione e partecipazione. Il corso sarà poi strutturato in 10 lezioni da circa 2 ore, dove si alterneranno sessioni teoriche e pratiche.

Prerequisiti

Non ci sono prerequisiti indispensabili, ma quantomeno consigliati come nei seguenti punti:

  • Essere muniti di un mezzo fotografico (possibilmente reflex o mirrorless)
  • Blocco note e penna
  • Predisposizione all’ascolto ed all’apprendimento
  • Predisposizione alla condivisione

Dove e Quando?

Presso l’ UNIVERSITA’ POLITECNICA DELLE MARCHE

c/o Facoltà di Ingegneria
Aula 155/D2
Via Brecce Bianche
60131 Ancona (AN)

Orario delle Lezioni: Mercoledì dalle 17.30 alle 19.30 circa

Costi

Il costo del corso è di 80€ ed è riservato ai soci del Crua (Circolo Ricreativo Universitario Ancona/CUS). Chi non fosse socio può comunque associarsi al costo di 15€ (socio ordinario Crua e Cus). La tessera annuale consente di partecipare a tutte le attività del circolo. Tutte le informazioni su www.crua.univpm.it

Per qualsiasi informazione e per prenotarsi alla lezione di presentazione del 06 Aprile 2022 scrivere a scattoflessibile@gmail.com indicando Nome e Cognome

Programma di massima

  • ELEMENTI COSTITUTIVI DELLA FOTOGRAFIA
  • INQUADRATURA
  • MOMENTO IN CUI SCATTARE
  • ESPOSIZIONE
  • MESSA A FUOCO
  • GENERI FOTOGRAFICI
  • RITRATTO
  • NATURA (ANIMALI, PAESAGGIO)
  • STILL LIFE
  • MACRO
  • ARCHITETTURA
  • COMPOSIZIONE DELL’IMMAGINE
  • REGOLA DEI TERZI
  • SFRUTTARE LE DIAGONALI
  • L’INSERIMENTO DELL’AMBIENTE IN CUI CI TROVIAMO
  • CORNICI NATURALI
  • PUNTO DI RIPRESA
  • TAGLI FOTOGRAFICI
  • DETTAGLIO
  • PRIMI PIANI
  • PIANO AMERICANO
  • FIGURA INTERA
  • TIPI DI FORMATO DA UTILIZZARE, PER RENDERE PIU’ ACCATTIVANTI LE NOSTRE IMMAGINI
  • STANDARD (4:3)
  • RETTANGOLARE (16:9)
  • QUADRATO
  • MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE
  • SENSORE
  • FORMATO PIENO
  • APSC (FATTORE DI MOLTIPLICAZIONE 1,5 o 1,6 in funzione della macchina)
  • LA LUCE
  • SOLARE
  • ARTIFICIALE
  • AMBIENTE
  • ISO
  • TEMPI E DIAFRAMMI (COME CAMBIANO GLI UNI IN FUNZIONE DEGLI ALTRI)
  • IMPOSTARE I PARAMETRI IN FUNZIONE DI COSA VOGLIAMO FOTOGRAFARE
  • IMPOSTAZIONE DEGLI ISO
  • SCELTA DEI TEMPI
  • SCELTA DEL DIAFRAMMA
  • MODALITA’ AUTOMATICA E MANUALE
  • PRIORITA’ DI TEMPI E DIAFRAMMI
  • BILANCIAMENTO DEL BIANCO
  • LETTURA DEL SENSORE
  • MATRIX
  • MEDIA PESATA
  • SPOT
  • EFFETTI PARTICOLARI (SOVRAESPOSIZIONE O SOTTOESPOSIZIONE)
  • LETTURA DELL’ISTOGRAMMA (VALUTARE L’ISTOGRAMMA E NON L’IMMAGINE)
  • OBIETTIVI
  • FISSI
  • ZOOM
  • SPECIALI (MACRO, FISHEYE, BASCULANTI)
  • LUNGHEZZA FOCALE
  • PROFONDITA’ DI CAMPO
  • ESERCITAZIONI PRATICHE CON USCITE PROGRAMMATE
  • UTILIZZO BASE DI PROGRAMMI PER L’ELABORAZIONE DEI FILE RAW

 

Articoli correlati

Back to top button