ManifestazioniAttività CircoliGenerale

MAGICO 2015

Magico 2015 - Locandina 600

OPERATOTALEDINAMICA

Ricostruzione futurista dell’universo 11 marzo 1915 / 15 marzo 2015.
Il Magico 2015 vuole celebrare il manifesto che Balla e Depero pubblicarono esattamente 100 anni fa: “Noi futuristi vogliamo realizzare questa fusione totale per ricostruire l’universo rallegrandolo, cioè ricreandolo integralmente. Daremo scheletro e carne all’invisibile, all’impalpabile, all’imponderabile, all’impercettibile. Troveremo degli equivalenti astratti di tutte le forme e di tutti gli elementi…per formare dei complessi plastici che metteremo in moto.”
OPERATOTALEDINAMICA è così un omaggio al futurismo, movimento prettamente italiano, che intendeva innovare tutte le forme estetiche e di comunicazione, per rivoluzionare l’idea stessa di modernità e di società; in sintesi un rinnovamento globale della realtà circostante.
Lo celebriamo ricreando le atmosfere di un periodo così denso di novità, di invenzioni e di innovazioni tecnologiche che ispirarono, nella più positiva accezione, una grande fiducia nel futuro e nelle sue possibilità e che ha gettato le basi anche della nostra modernità. Cercheremo di esaltare quel senso di dinamismo che comprese tutte le arti e che sarà stimolo a tutti i nostri attori per proporsi ai fotografi e al pubblico con uno sguardo impetuoso e penetrante. Per rivivere quel periodo attraverso colori accesi e forme astratte, corpi di donne scintillanti e uomini arditi, gesti decisi e rutilanti parole, onomatopee e rumoreggiare di macchine roboanti, che scandiranno il ritmo battente del Magico 2015 in forma di OPERATOTALEDINAMICA.
Il Magico 2015 prosegue così, con la mia regia e il fondamentale supporto di più di un centinaio di interpreti, il percorso e la modalità intrapresi dallo scorso anno traendo ispirazione da un fondamentale movimento artistico e diffondendone i colori, i personaggi, le atmosfere, le dinamiche, i concetti e le sensazioni in stazioni per tutto il centro di San Felice sul Panaro.

Marco Rebecchi

Marco Rebecchi è nato in provincia di Modena dove vive e lavora. Nel 1992 inizia la sua carriera di attore di prosa e cinema dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte Drammatica di Bologna. Dal 1998 al 2004 è regista e direttore artistico del Teatro San Martino di Bologna producendo spettacoli, di cui è anche interprete, di teatro contemporaneo con commistioni di danza, video e letteratura. Collabora dal 2000 con la compagnia Koiné nell’ideazione e realizzazione di formati comunicativi, dalle performance teatrali alle realizzazioni museali. Dal 2005 dirige la messa in scena e cura gli allestimenti di importanti eventi per la città di Bologna con artisti e intellettuali di grande valore culturale a livello internazionale in differenti campi artistici. Dal 2014 è regista del Magico di San Felice sul Panaro.
Info www.fotoincontri.net

Articoli correlati

Back to top button