Senza categoria

Così come a casa – il mio amico a quattrozampe

Calendario 2022 del Canile di Monopoli

E’ stato presentato il Calendario 2022 del Canile di Monopoli e sono stati premiati i vincitori del contest fotografico “Così come a casa – il mio amico a quattrozampe”.

Da più di un lustro le fotografie del calendario sono a firma di Angelo Pisani e Pasquale Raimondo del Fotoclub Sguardi Oltre, rispettivamente Presidente e VicePresidente del fotoclub monopolitano, circolo Benemerito della Fotografia Italiana.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra il Fotoclub Sguardi Oltre BFI e la Sezione Monopolitana della Lega Nazionale per la Difesa del CaneCanile di Monopoli, guidate da Tullio Torre. Queste belle realtà cittadine rinnovano anche per il 2022 l’invito a riflettere insieme sull’importanza della promozione delle Adozioni e del Rispetto per i nostri amici pelosi.

Anno dopo anno le associazioni sono sempre più orgogliose di presentare il loro Calendario, un appuntamento ormai tanto atteso da un numero sempre più grande affezionati e amici del loro universo a quattro zampe.

Negli anni le associazioni hanno reso il calendario un piccolo oggetto da collezionare, una vetrina attuale ed una memoria futura per le eccellenze della Città di Monopoli.

Dopo le Associazioni di Volontariato, gli Sportivi, i Musicisti, le Associazioni ci invitano a trascorrere quest’anno con gli Autori che più hanno segnato la scena letteraria della Città di Monopoli.

Il calendario inteso come un palco per conoscere più da vicino scrittori, poeti ed autori di ogni genere che con le loro parole hanno raggiunto traguardi importanti nell’orizzonte culturale nazionale: “Impronte d’Inchiostro”.

Quest’anno a far da cornice la splendida “Lama Degli Ulivi”, il giardino botanico dei Vivai Capitanio, un piccolo eden ricavato in una lama carsica che racchiude al suo interno tutta la passione e lo spirito del fondatore dell’azienda, Stefano Capitanio.

Il progetto e la realizzazione hanno visto Pisani e Raimondo come autori delle immagini, entrambi infatti si occupano da anni di fotografia, spaziando tanto nel sociale, quanto nella documentazione fotografica di ricerca.  La grafica è a cura di Noemi Sardella, mentre la stampa è stata eseguita da MelaBlu Design.

 

Back to top button