ManifestazioniMostre

Ambiente Clima Futuro – Mostra collettiva dei soci del FotoClub Sguardi Oltre Foggia

Progetto nazionale FIAF “Ambiente Clima Futuro” - VII EDIZIONE DI MONOPOLI FOTOGRAFIA

Nella splendida cornice del Castello Carlo V sarà inaugurata sabato 18 giugno alle ore 18.30 la VII Edizione di Monopoli Fotografia, il Foto Festival organizzato dal Fotoclub BFI Sguardi Oltre.

A partire dal 2013 il Fotoclub Sguardi Oltre ha organizzato con cura e costanza una grande kermesse culturale e fotografica chiamata MONOPOLI FOTOGRAFIA, un Foto Festival che per ben 7 anni ha reso omaggio alla città di Monopoli, facendone un crocevia di autori e progetti d’alto livello con mostre a firma di autori locali ed internazionali.

Anche quest’anno la manifestazione di Sguardi Oltre è patrocinata dalla Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche e dal Comune di Monopoli.

Ad inaugurare questa settima edizione ci saranno: il Sindaco di Monopoli Angelo Annese, Rosanna Perricci (Assessore alla Cultura del Comune di Monopoli), Miriam Gentile (Assessore al Volontariato ed Associazionismo), Cristian Iaia (Assessore al Benessere, Sport e Turismo), il Delegato Regionale FIAF Tiziana Rizzi, il Delegato Provinciale FIAF Pasquale Raimondo ed il Presidente del Circolo Fotografico Sguardi Oltre Angelo Pisani.

L’edizione 2022, settima nella storia della Città di Monopoli, risponde al grande appello nazionale fatto dalla Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche, la FIAF, che ha organizzato un nuovo progetto nazionale dedicato all’Ambiente, al Clima ed al Futuro, il cui scopo è documentare ed interpretare, attraverso la fotografia, riflessioni critiche e speranze concrete sul presente e sul futuro di questo nostro pianeta. A questa prima parte seguirà nel corso del 2022 una seconda dedicata al mondo dell’Agricoltura.


La FIAF è stata la prima e sinora unica realtà ad aver strutturato e lanciato un progetto fotografico nazionale riguardante le problematiche ambientali, in funzione non solo di registrare “in pianta” l’attuale situazione italiana, a cavallo tra un passato di sfruttamento e scarsa preservazione dell’habitat naturale ed un presente che, pur ricco di contraddizioni, punta con decisione ad un futuro sostenibile, ma di fornire anche un valido spunto per un’ampia riflessione di tipo culturale e sociologico. Il Progetto Fotografico della FIAF vuole essere, quindi, un’occasione per riflettere su questi processi di trasformazione, raccontando sia i luoghi e le attività dove esistono progetti ed esperienze di recupero per un ritorno ad un ambiente più naturale, sia quelle situazioni dove sono ancora in corso sfruttamento e depauperamento delle risore non rinnovabili per sostenere attività economiche inconciliabili con il mantenimento di un equilibrio naturale.

Oltre 100 città italiane il 18 giugno presenteranno all’unisono i loro progetti. Tra quelli che saranno presentati a Monopoli troviamo:

  • SPAZI PERDUTI” di ANGELO PISANI

Un progetto fotografico dedicato al palazzetto dello sport di Via Procaccia a Monopoli: le ultime istantanee di un presente che sta per cambiare rotta. Un viaggio fotografico che si trasformerà in un’occasione per riflettere insieme alla comunità sul futuro della nostra città. Il progetto sarà presentato la sera della inaugurazione alla presenza delle autorità e dell’autore.

  • IL PORTFOLIO DI PASQUALE RAIMONDO DEDICATE A “LO STABILE”;

Un progetto fotografico dedicato ad un diverso approccio all’architettura, ai materiali, all’arte che passa da una forte consapevolezza del contesto ambientale e urbano, dei luoghi delle città e dei suoi non luoghi, della natura come perno e fonte di crescita e ispirazione. Il progetto sarà presentato il 21 giugno alle ore 18 presso la Sala delle Armi al Castello Carlo V. Saranno presente anche l’Associane LAN – Laboratorio Architetture Naturali

  • IL PORTFOLIO DI GIUSI VALENTE DEDICATE A “FUTURO VERTICALE”;

Un progetto fotografico dedicato ad un interessante esempio di agricoltura sostenibile: l’agricoltura idroponica si offre oggi come possibile risposta al futuro dell’agricoltura in termini di sostenibilità ambientale.

Le mostre dei singoli autori saranno così punto di partenza e pretesto di dialoghi e discussioni oggetto di singoli incontri che cadenzeranno tutta la manifestazione.

Per info e contatti visitare il sito web www.sguardioltre.com oppure la pagina https://www.facebook.com/fotoclubsguardioltre o instagram, oppure scrivere via mail ad info@sguardioltre.com o contattare telefonicamente il 3661809057.

Articoli correlati

Back to top button