ManifestazioniMostre

NARNIMMAGINARIA – Attraversando Paesaggi Umani

Associazione Culturale SATOR

Torna a NARNI la 7a edizione del festival di fotografia: NARNIMMAGINARIA con importanti mostre fotografiche che sono sitate in più spazi: tra le suggestive mura romaniche del Complesso Monumentale di San Domenico, al piano nobile del Museo Eroli e al piano terra e sotterranei di Palazzo dei Priori – Digipass.

Dal 22 ottobre al 01 novembre 2022 si potranno vistare al Complesso Monumentale di San Domenico, al Museo Eroli, al Palazzo dei Priori, le mostre “Gli ultimi contadini” di Lorenzo Cicconi Massi, “Il palazzo dei destini incrociati” di Aldo Feroce, “I sogni li spendo per Strada” di Liliana Ranalletta, Francesco Pistilli con un lavoro sulla guerra in Ucraina “Tales from the border”. AncoraHome is where Teta was” della fotografa libanese Mayssa El Khoury, altri cinque autori selezionati tra le proposte del CIRCUITO OFF,  Luigi Loretoni con un progetto fotografico per In All’armata Radura, Marco Polticchia con il lavoro “Rewind” vincitore delle letture portfolio 2021, Maurizio Leoni vincitore della Slowphotowalk 2021, i fotografi dell’Associazione SATOR, interpreteranno con le loro opere il tema dell’edizione 2022 ATTRAVERSANDO PAESAGGI UMANI con esposizioni hai sotterranei di Palazzo dei Priori e  Azienda Agricola Marchesi Ruffo della Scaletta.

La fotografia è un universo che indaga il labirinto della nostra società, alla ricerca di storie e di  protagonisti.

NARNIMMAGINARIA 2022 intende raccontare i PAESAGGI UMANI intesi come scoperta di significati e di intenzioni in cui l’uomo riconosce se stesso.

L’essere umano ha un’influenza talmente forte sul paesaggio da divenire, direttamente o indirettamente, l’attore principale della sua immagine, vivendolo e modificandolo a secondo le proprie esigenze.

Le immagini  fotografiche, il loro accostamento, le storie che raccontano, restituiscono  all’osservatore un forte potenziale espressivo che si relazione con il proprio contemporaneo. Due settimane dedicate alla fotografia che trasformeranno NARNI in un grande laboratorio fotografico.

Denso di appuntamenti il primo fine settimana del 22 e 23 ottobre. Si potrà assistere alla presentazione di libri fotografici: ““GIOELE: IL MONDO FUORI”  di FABIO MOSCATELLI, “LA COLPA” di COLLETTIVO 42, “I SOGNI LI SPENDO PER STRADA” di LILIANA RANALLETTA, “Sicilia 1992 , Luce e memoria” di TONY GENTILE presentato CON STEFANO MIRABELLA,“IL PALAZZO DEI DESTINI INCROCIATI” di ALDO FEROCE.

Incontri con la fotografia di LORENZO CICCONI MASSI e talk sul “IL RITRATTO FOTOGRAFICO COME RICERCA DI SE’” con TERESA MANCINI

La sera di sabato 22 ottobre, alla Loggia dei Priori, proiezione di tutti i lavori partecipanti al CIRCUITO OFF accompagnati dalla musica live di  ALESSANDRO DE FLORIO.

Domenica 23 ottobre i fotografi potranno partecipare alle letture portfolio a premio  con LORENZO CICCONI MASSI, MASSIMO MAZZOLI, STEFANO MIRABELLA, CRISTIANO MORBIDELLI, FABIO MOSCATELLI, e per i progetti editoriali LUCIANO ZUCCACCIA.

Sabato 29 ottobre si terrà un WS di EDITING di PORTFOLI e CATALOGHI di FOTOGRAFIA tenuto da LIVIA DEL GAUDIO fondatrice della rivista “In allarmata radura”, mentre nel pomeriggio si svolgerà l’incontro CONOSCERE LA CAVERNA Il rapporto tra luce e ombra in fotografia e letteratura dove il fotografo LUIGI LORETONI  fornirà lo spunto alla scrittrice, ESTER ARMANINO, per la produzione di un racconto un racconto. Si affronterà il tema di come fotografia e parola possano dialogare tra loro creando ibridazioni con il reale. L’evento sarà arricchito da letture e proiezioni.

La giornata si conclude con la proiezione del documentario sulla carriera di Moira Orfei “MOIRA ORFEI, AMORI E FIORI” presentato da FRANCESCO DI LORETO, che ne ha curato la regia insieme Carlo Bevilacqua

 

Domenica 30 ottobre un evento organizzato con ARCI  dal titolo FRAMING MIGRATION:FOTOGRAFIA E STEROTIPI” Il dibattito cercherà di approfondire come il ruolo della fotografia, del videogiornalismo  e della narrazione hanno influito nella creazione dell’immagine che abbiamo del migrante.

Parteciperanno i fotografi, FRANCESCO PISTILLI e KEITA MAKAN, la giornalista ANGELA NITTOLI, con lla testimonianza di KASSAMA ANSUMANA migrante, modera la giornalista ELEONORA CAMILLI.   

Chiuderà il festival il 01 Novembre, la seconda passeggiata fotografica analogica NARNIMMAGINARIA SLOWPHOTOWALK, una maratona fotografica in cui a ogni partecipante verrà consegnato un rullino 35mm bianco e nero da 36 pose, da scattare nell’arco della giornata. L’evento si svolgerà in collaborazione con Comune di Narni e Trekking Urbano, alla scoperta di Narni ed  i suoi luoghi dello spettacolo. Dopo una pausa enogastronomica all’Azienda Agricola Marchesi Ruffo della Scaletta, il percorso fotografico proseguirà il pomeriggio alla scoperta dei suggestivi ambienti dell’Azienda.

La manifestazione è riconosciuta dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e organizzata dall’Associazione Culturale SATOR con la collaborazione del COMUNE di NARNI.

 

INFO

Fb       Associazione Culturale SATOR

Mail    associazionesator@gmail.com

Mob   3391461913

Clicca qui per scaricare il PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE in pdf

Articoli correlati

Back to top button