ArchivioConosciamo la FIAF

LISA BONELLI – Talent Scout (Giovani)

TALENT SCOUT

Agorà Di Cult sarà il percorso di visibilità dei 4 Autori della Sezione Senior e 3 Autori della Sezione Giovani “Segnalati” dalla Commissione selezionatrice del Progetto FIAF “Talent Scout” 2022.

Le finalità di questo Progetto sono quelle di dare ai Presidenti di Circolo Affiliato FIAF l’occasione di far conoscere il lavoro di quei soci che, pur distinguendosi per capacità e passione, non hanno mai provato a confrontarsi con la platea nazionale della fotografia italiana. Ogni Presidente ha avuto la possibilità di proporre un socio della categoria GIOVANI (di età inferiore a 30 anni) e un socio della categoria SENIOR (di età superiore a 30 anni).


Lisa Bonelli, Socio (Giovani) dell’Ass. Cult. We Love PH, (Lucca)

Autore segnalato al progetto Talent Scout della FIAF.

Ho 21 anni e frequento la facoltà di Storia e tutela dei beni artistici presso l’Università degli studi di Firenze.
Ho da sempre la passione per l’arte. Mi sono avvicinata alla fotografia grazie a mio padre e a mio nonno, due grandi appassionati.

Nell’anno 2021 ho frequentato un corso base di fotografia, presso il circolo fotografico We Love PH di Lucca, di cui ora faccio parte.
La fotografia mi permette di esprimere me stessa. Ho intenzione di continuare ad imparare, a migliorarmi e a percorrere questa strada.

Le Opere


Foto singole

 

Portfolio: “Nonno”

Da nonno voglio imparare la forza di sorridere sempre, nonostante tutti i problemi; la capacità di apprezzare i piccoli momenti, gli affetti.
Ma soprattutto la spensieratezza, come quando lui si guarda allo specchio e sorridendo dice: «certo che per avè ottant’anni son sempre bellino».

 

Articoli correlati

2 commenti

  1. Lisa Bonelli presenta un complesso di immagini dal quale traspare il rapporto con la realtà e il proprio immaginario ricco dei sentimenti profondi della giovane donna che lei è.
    Quando parliamo di linguaggio fotografico mettiamo lo sguardo era mente sul tema e l’interpretazione che l’autore ha ideato.
    Nelle immagini trovo espresse le pulsioni dell’età e della cultura che l’autrice sta coltivando anche con i suoi studi. Sono importanti i ritratti delle giovani donne che toccano le corde della dimensione onirica senza tempo che svela l’intimo sentito e il realismo della modernità contemporanea così denso dell’espressione di diversi stati d’animo che ci parlano delle ragazze di oggi.
    Assolutamente efficace la complicità con il proprio nonno che prende sul serio questa narrazione per immagini e si dà autenticamente, mentre Lisa sa cogliere nell’atteggiamento e nella posa il simbolo che rappresenta sia il mondo interiore del soggetto che il loro affettuoso rapporto.
    Complimenti a Lisa Bonelli per il percorso intrapreso che ha tutti gli elementi per attendere nuove belle immagini e progetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button