ArchivioI post di Silvano Bicocchi

La “Giornata di cultura fotografica”

Maglie (LE) - 2006 - Silvano Bicocchi
 

La “Giornata di cultura fotografica”

 In Agorà Di Cult i fotografi si incontrano virtualmente e iniziano a conoscersci vicendevolmente, innanzitutto, attraverso il Profilo e poi con i Post che essi pubblicano nel Blog. Evidentemente chi si rende visibile, nel suo pensiero visivo con le fotografie e in quello concettuale con i testi, accenderà negli altri iscritti  la curiosità di essere conosciuto.

Ecco perché, dopo la virtualità, gli incontri reali sono per la Community Di Cult dei veri eventi perchè perfezionano nella realtà fisica, quella vita di relazione avviata nello spazio virtuale del WEB. Quindi per noi l’incontrarsi per la “Giornata di cultura fotografica” , di solito presso un Circolo fotografico, è sempre un momento importante per finalmente conoscere i nuovi amici scoperti sul Blog e dare così nuovo senso alle attività future.

La “Giornata di cultura fotografica” è la prosecuzione di ciò che abbiamo già iniziato a sviluppare con i nostri Post pubblicati su Agorà Di Cult, quindi per questa ragione essa si propone come momento concreto di attività del Dipartimento Cultura proponendo due momenti distinti:

–         La riflessione di cultura fotografica.
–         La lettura delle fotografie singole o a portfolio dei partecipanti.
 

Il modello culturale de “La riflessione fotografica”.

–         E’ una riflessione verbale, supportata da immagini proiettate, della durata massima di un’ora.

–         La riflessione non è una lezione, in quanto non si pone obiettivi didattici, ma una disquisizione su uno specifico tema predefinito.

–         Il linguaggio, verbale e scritto, adottato deve essere quello della divulgazione, per consentire anche a chi non ha specifiche conoscenze di avvicinarsi a gran parte dei concetti trattati.

–         Normalmente la riflessione è composta da concetti acquisiti dal relatore dalla letteratura e da elaborazioni personali. Quindi ogni concetto appreso deve essere giustificato dichirandone la fonte, mentre ogni elaborazione personale deve essere esplicitamente presentata come tale.

–         Al termine della riflessione si apre l’approfondimento collettivo con la messa in discussione delle tesi esposte e l’apertura al confronto con le conoscenze degli altri.

–         La trattazione degli argomenti non si esaurisce nell’evento ma continua l’approfondimento sul Blog con appositi Post del relatore e i commenti degli iscritti.

–         Il blog serve all’efficace interiorizzazione dei concetti esposti, ed a indicare le letture consigliate per l’approfondimento personale. Occorre tempo, a volte mesi, per passare dalla comprensione logica all’interiorizzazione di un concetto.

 

Il modello culturale della “Lettura delle opere dei partecipanti”.

–     In ogni attività svolta dal Dipartimento Cultura deve essere dato importanza alla visione delle opere prodotte dai partecipanti all’evento.

–         Il punto di vista dal quale leggere le opere in quella sede, dovrà essere preferibilmente quello delle tematiche esposte nella riflessione fotografica con la quale si è aperto l’incontro.

–         Lo spirito col quale si leggono le opere deve essere orientato all’ascolto delle intenzioni, alla comprensione  del linguaggio fotografico adottato ed ai significati in esse concretamente formalizzati.

–         Il “giudizio di valore” deve essere considerato nell’ambito del percorso personale dell’autore e non nel confronto con altri autori.

–     La lettura è il momento per conoscere intimamente i partecipanti ed avviare con loro un dialogo che può trovare anche con la pubblicazione di Post specifici, sul Blog Agorà Di Cult, un modo tangibile di considerazione e ascolto da parte del Dipartimento Cultura.

 

Tutti gli iscritti possono giungere a condurre la “Giornata di cultura fotografica” del Dipartimento Cultura, basta che presentino con una serie di Post sul Blog Agorà Di Cult i contenuti che verranno trattati nella riflessione fotografica da loro ideata e possibilmente dopo aver partecipato ad almeno uno degli appuntamenti in Agenda in modo da assimilare pienamente il modello culturale di lettura dell’opera fotografica che il Dipartimento Cultura persegue.  I contenuti della “Giornata di cultura fotografica” possono essere i più vari basta che siano attinenti alla fotografia.

 

Il Blog Agorà Di Cult ha un archivio che attende ciò che avete già realizzato e i vostri nuovi progetti. Rilancio alcune idee sulle quali potete lavorare:

–         Presentate gli autori che amate, contemporanei o del passato, più o meno noti.

–       Presentate il vostro percorso fotografico, come a hanno già fatto Marco Nicolini e Massimo Bardelli, ponendo in Galleria le vostre fotografie più significative.

–         Esponete con vostre foto e riflessioni il genere fotografico che più amate.

–         Presentate riflessioni su brani di testi che ritenete per voi importanti.

–         Proponente riflessioni su eventi di cultura contemporanea.

–         Ecc…

Proponetemi i vostri progetti e diventeremo i compagni di viaggio gli uni degli altri!

Silvano Bicocchi
Direttore del Dipartimento Cultura
Nonantola, 26/02/2012

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button