ArchivioDai tavoli di portfolio

Comunicare, ieri e oggi – di Riccardo Arcelli

 

Comunicare, ieri e oggi – di Riccardo Arcelli

Opera presentata al Face to Face del 19/01/2013, presso il Circolo fotografico 4 Ville – Villanova di Modena

 Premetto che la scelta del tema “comunicazione” per il mio portfolio è derivata da fortuite coincidenze.

La mia scelta iniziale era stata: “contrasti”, l’altro tema che ci eravamo assegnati come circolo fotografico e che avevo intenzione di sviluppare fotografando architetture, di ieri e di oggi della mia città.

Ma mentre cercavo i contrasti, trovavo sempre più elementi riconducibili alla comunicazione, motivo per il quale ho deciso di cambiare tema del mio portfolio.

Poi, durante la selezione delle fotografie, alcune mi hanno ricordato per la presenza di elementi comuni, delle vecchie stampe che avevo esposto in una mostra collettiva dal tema “la parola scritta”.

A progetto concluso, confrontando le immagini di oggi con quelle riprese anche solo pochi anni fa, credo che forse la parte più interessante sia la diversa forma di comunicazione, nonostante il breve periodo trascorso.

Articoli correlati

Un commento

  1. “Comunicare, ieri e oggi” di Riccardo Arcelli è un’opera che nasce con l’intento documentario ma che per l’interpretazione visiva data ai luoghi si spinge nell’ambito della narrativa tematica. E’ evidente che l’autore ha una forte sensibilità verso il colore e una formata capacità nel scegliere la composizione, ma questa sua competenza dà delle espressive fotografie singole che però non riescono a raggiungere una coerenza tale da costruire un’opera a portfolio. In questo caso il progetto tematico di circolo è stata l’occasione per mettere attenzione ad alcuni angoli della propria città e scattare immagini che per il lettore hanno l’aria d’essere ognuna l’inizio di una storia diversa. Ogni tentativo, indipendentemente dall’esito, aiuta sempre il fotografo a progredire, di certo nei suoi prossimi progetti verranno superati i limiti manifestati in questo bell’esercizio svolto nell’ambito del proprio Circolo fotografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button