AutoriNews

RISULTATI AL FIAFERS MEET VITERBO PORTFOLIO

Si è svolto il 25 MARZO 2023 il FIAFERS MEET VIterbo Portfolio, terza tappa del 𝑳𝑨𝑩𝑶𝑹𝑨𝑻𝑶𝑹𝑰𝑶 𝑫𝑰 𝑷𝑶𝑹𝑻𝑭𝑶𝑳𝑰𝑶 𝑶𝑵𝑳𝑰𝑵𝑬 (𝑰𝑰𝑰° 𝑬𝒅𝒊𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆) a cura di Il Magazzino 120 e il Collettivo 42, entrambi di Viterbo, e la Community FIAFers

La giuria presieduta da Stefania LASAGNI e composta dai lettori FIAF Andrea ANGELINI, Enzo Gabriele LEANZA, Attilio LAURIA, Vittorio SCHENI e Isabella THOLOZAN hanno indicato come progetto selezionato di questa tappa: “COMPOUND” di Maurizio CINTIOLI

La motivazione di Enzo Gabriele Leanza: “Il lavoro di Maurizio Cintioli colpisce per il perfetto connubio di linguaggi visivi differenti e contemporanei: quello della fotografia, quello della grafica e quello, ancora tutto da esplorare, dell’intelligenza artificiale. L’autore ha immaginato in maniera visionaria un futuro prossimo distopico in cui il pianeta Terra, a seguito di un catastrofico conflitto mondiale, non sarà più abitabile e gli uomini saranno costretti a spostarsi nell’atmosfera abitandola in compound che per modalità architettoniche e differenti altezze riproducono l’attuale gerarchia sociale. Il suo punto di vista è quello di una fantomatica Agenzia Spaziale Internazionale che ha avviato una catalogazione fotografica e una geolocalizzazione di questi compound descrivendone il progresso tecnologico e anche alcuni ambienti interni.”

maurizio-cintioli-compound-02
maurizio-cintioli-compound-03
maurizio-cintioli-compound-04
maurizio-cintioli-compound-05
maurizio-cintioli-compound-06
maurizio-cintioli-compound-07
maurizio-cintioli-compound-08
maurizio-cintioli-compound-09
maurizio-cintioli-compound-10
maurizio-cintioli-compound-11
maurizio-cintioli-compound-12
maurizio-cintioli-d-timeline

 

maurizio-cintioli-d-rapporto-radiaz-en
maurizio-cintioli-f-01
maurizio-cintioli-f-02
maurizio-cintioli-f-03
maurizio-cintioli-f-04

 

maurizio-cintioli-f-05

Vincitore di questa terza tappa il lavoro “STRACCHINO E MARMELLATA” di Elisabetta NOTTOLA

La motivazione di Andrea Angelini: “Come è difficile raccontare una vita intera! Stava mangiando crostini con stracchino e marmellata quando sua madre le ha chiesto di farle una foto, per la sua tomba. A seguito della morte del padre, malato di Alzheimer, nasce la necessità di realizzare un viaggio, a ritroso nel tempo, per conoscere l’esperienza di vita della madre. Un lavoro fotografico sospeso tra memoria e ricordi eseguito con grande sensibilità e realizzato con estrema delicatezza attraverso l’uso sapiente di metafore. Tutto scorre come in una vecchia pellicola Super 8 alla ricerca di quel tempo interiore che diventa strumento di ricerca per individuare, se veramente esistono, quegli istanti che hanno determinato quel meraviglioso viaggio chiamato vita. I ricordi stratificati nei cassetti della memoria di sua madre ora sono parte di lei. Indelebile eredità, posati dentro il cuore della figlia, autrice dell’opera.

Testo di accompagnamento del lavoro Stracchino e marmellata di Elisabetta Nottola  @lizzi_not

“Dopo qualche tempo dalla morte di mio padre, affetto da Alzheimer, ho sentito l’urgenza di raccontare mia madre. Lei, la sua casa, le case che abbiamo abitato, la terra che abbiamo calpestato, i ricordi che si sono accumulati nei vecchi super 8, nelle foto scattate da mio padre, nelle immagini stampate nella mia testa.
Da sempre lei è il mio posto, il mio luogo interiore, ma anche la mia frustrazione, il mio irraggiungibile ideale, la mia musa crudele.
Una donna dall’aspetto delicato ma dotata di una forza non prevedibile, capace come un filo d’erba di bucare il ghiaccio nel quale è cresciuta e di sconfiggere a caro prezzo i fantasmi dell’infanzia. Un prezzo che ho pagato anche io, perché il dolore è un’eredità che si tramanda e che nemmeno il tempo riesce ad esorcizzare completamente. Stava mangiando dei crostini di pane con dello stracchino e la marmellata la sera in cui mi chiese se avessi voluto farle una foto per la tomba. Voleva che le scattassi una bella immagine, con i capelli in ordine e un aspetto elegante come tutti erano abituati a vederla in vita. La foto l’ho fatta, lei vive ancora e da allora è iniziato il racconto”.

nottola elisabetta-stracchino e marmellata-01
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-02
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-03
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-04
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-05
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-06
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-07
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-08
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-09
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-10
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-10
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-12

 

nottola elisabetta-stracchino e marmellata-13
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-14
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-15
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-16
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-17
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-18
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-19
nottola elisabetta-stracchino e marmellata-20

Sono stati 10 i lavori selezionati dai lettori e valutati in seno alla giuria, di seguito i nomi degli autori:

  • Anna Franco
  • Elisabetta Nottola
  • Emanuele Ferrari
  • Liliana Ranalletta
  • Maurizio Cintioli
  • Pino Levano
  • Raffaele Ballirano
  • Rosanna Papalini
  • Simone di Niro
  • Tiziana Fustini

Come responsabile dei FIAFers rinnovo i ringraziamenti a tutti per l’ottima riuscita della tappa, anche in questa occasione sold out, e del lavoro impeccabile svolto da ciascun lettore e da ciascun assistente alle letture. TEAM Fantastico. Di nuovo abbiamo creato un ambiente sereno, scambievole, dove la fotografia e la voglia di crescita, di migliorarsi, hanno trovato la giusta collocazione in uno spazio sempre aperto al confronto. Dove vecchi e nuovi amici si riconoscono. ALLA PROSSIMA!! (Debora Valentini)

Articoli correlati

Back to top button