ArchivioComunicazioni del Dipartimento

Il Tesseramento 2013 alla FIAF

Nello studiare gli “Autori dell’anno FIAF” della stagione Neorealista mi sono sempre trovato di fronte alla confessione delle rinunzie che l’alto costo del fotografare imponeva loro.

In questo clima di preoccupante crisi economica parlare di tesseramento FIAF ho l’impressione che siamo di nuovo di fronte a questo “dramma” di scelte prioritarie nel coltivare i propri interessi.

Di certo anche per un’associazione come la FIAF, che è sostenuta solo dal “Volontariato culturale”, il 2013 sarà economicamente un anno difficile!

Tutti i responsabili della FIAF in queste settimane sono impegnati nella campagna del Tesseramento 2013, anche il Dipartimento Cultura FIAF contribuisce a questa operazione, a suo modo e con i mezzi che gli sono dati dalla Federazione.

L’azione che esprimiamo con Agorà Di Cult è tesa al continuo risveglio d’interesse verso il fenomeno fotografico italiano. Mentre la rivista FOTOIT registra ogni mese l’eredità storica della FIAF, il blog Agorà Di Cult è il “pane quotidiano” che alimenta la crescita della nostra passione.

Per questa ragione le pubblicazioni sul nostro blog si dilateranno continuamente verso platee sempre più ampie, raggiungendo anche i fotografi ancora non iscritti alla FIAF.

Nei prossimi mesi le pubblicazioni saranno rivolte a tutti i generi di attività fotografiche e di tutti i livelli, conosceremo quindi opere di autori maturi ma anche di esordienti, riaffermando con ciò il principio di “Percorso” che è il concetto cardine del Dipartimento Cultura FIAF.

In questi anni in tanti mi hanno chiesto: come ci si iscrive alla FIAF ?

Per chi non è iscritto ai Circoli Fotografici, finalmente oggi è possibile effettuare il Tesseramento 2013 in modo semplice e diretto al seguente link:

http://shop.fiaf.net/index.php/tesseramento-2013.html

L’impegno degli Organi Dirigenti della FIAF è di aumentare il valore culturale ed economico della Tessera e continuamente sono in corso di realizzazione nuovi interessanti progetti.

Stiamo realizzando la monografia 2013 della collana “Grandi Autori” dedicata a Francesco Zizola, nella quale sarà raccolta la produzione più recente della sua straordinaria carriera fotografica.

Attenzione perché questa monografia sarà inviata in omaggio solo ai Soci iscritti entro il 31/01/2013.

La ragione veramente importante per iscriversi alla FIAF è che occorre sostenere l’esistenza di una realtà dinamica come la nostra, perché se non ci fosse stata migliaia di fotografi non avrebbero avuto le occasioni di crescita e di visibilità che hanno avuto dal 1948 ad oggi.

Dobbiamo essere consapevoli e orgogliosi che la nostra FIAF, per quello che ha fatto in passato e per ciò che fa oggi, è una delle più importanti associazioni fotografiche del mondo.

Silvano Bicocchi

Direttore del Dipartimento Cultura FIAF

Articoli correlati

4 commenti

  1. La FIAF è senza dubbio la “casa” migliore, più accogliente, dove si cresce meglio, per tutti noi appassionati di Fotografia.
    Rinnovare la tessera o tesserarsi per la prima volta è un modo per far che i progetti importanti e la crescita culturale per la quale i responsabili FIAF si impegnano tanto si possano realizzare, e noi tutti esserne partecipi.
    Più saremo e più traguardi importanti si potranno raggiungere.
    Orietta Bay

  2. E’ veramente una coincidenza ma la newsletter FIAF che è ripartita da alcuni anni e ogni settimana intasa le caselle di posta di soci e non soci FIAF punta su questa pagina per l’annuncio numero CINQUEMILA. Non è stato fatto apposta, ma è così.
    Grandi e piccole cose di fotografia, sempre dalla FIAF.
    Cheeeeseeeee
    Massimo Rainato

  3. Mi dispiace ma quest’anno non rinnovo: spending review impone di tagliare spese superflue, per qanto su attività piacevoli. Non facendo vita di gruppo preferisco tagliare, lasciando esistere abbonamenti a riviste e uscite per fotografare.
    Giovanni Firmani

  4. Ciao Giovanni,giusto tagliare le spese superflue,ma quello che ti puo dare la F.I.A.F.,con tutte le sue opportunità per la tua crescita culturale,non c’è rivista che te la possa dare. Dunque resta in F.I.A.F. e ricorda che fare insieme è fare meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button