PAOLO E SARA – di Giuseppe Di Padova

Si sa, la vita non è facile per tutti, così come non lo è mai stata per Paolo; già da bambino impara il dolore e la solitudine, dopo essere stato abbandonato dai genitori, viene adottato dai nonni, quei nonni che oltre il ricordo del loro affetto, gli donano anche la casa dove attualmente vive.

Tira avanti con lavori precari.
Ha sempre cercato una compagna con cui condividere la sua vita. L’ha trovata in Sara, che ha sposato alcuni mesi fa.

Hanno trasformato quella casa avuta in eredità dai nonni nel loro “NIDO D’ AMORE”.

Non hanno acqua in casa e usano quella di una fonte comunale nei pressi della loro abitazione, spesso il cibo scarseggia ma da qualche giorno sono riusciti a farsi riallacciare l’elettricità dall’ENEL, nonostante vivono e li aspetta momenti difficili, sono convinti che insieme riusciranno a sopravvivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button