Archivio CollettiviArchivio Contributi TeoriciGeneraliNews

Le foto wow? …sono le farfalle nello stomaco

Metti una sera a cena in quel di Genazzano, ridente cittadina che si erge su uno scoglio tufaceo ai piedi dei monti Prenestini, nella valle del fiume Sacco, con Francesco Sembolini, Fabrizio Delfini e Valeria Tofanelli di Italian Street Eyes, fra qualche birra non filtrata, gli schiamazzi di ragazzini festeggianti che ti obbligano a comunicare con un misto di urla, labiale & segni, e i postumi di una walk mattutina e una talk pomeridiana: quanto basta perché le parole si combinino di vita autonoma,  inoltrandosi via via in direzioni creative….

Può capitare così di divagare – e a volte incagliarsi – su temi come i cliché della street e derivati, sull’arte (nientedimeno!…ma verso la fine, eh!), o cose apparentemente scontate, almeno discorsivamente, come “le foto wow!”

E siccome c’è sempre la mattina dopo, a volte una questione di qualche ora dall’ultima sigaretta, Valeria a tavola ci inchioda ad una sua rimuginazione: “e se dovessimo definirla, che cos’è una foto wow?”

Lo chiederò a tutti voi, proseguendo quel dibattito a distanza che abbiamo iniziato qualche tempo fa, e che ha fatto tappa al Forum di Bibbiena; mentre ci pensate, godetevi questa selezione di perle che spaziano dal food porn alle foto immobiliari passando per i soliti segreti del mestiere. Con l’eccezione di Enrico Prada.

…magari trovate ispirazione 😉

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button