ArchivioConosciamo la FIAFCronache

“AMBIENTE CLIMA FUTURO” i Cataloghi dei LAB Di Cult FIAF

Atto conclusivo dei Laboratori Di Cult

Con la produzione del Catalogo si raggiunge lo scopo del Laboratorio fotografico tematico del Dipartimento Cultura FIAF e termina la fase creativa delle attività, da ora inizia la stagione delle mostre e della partecipazione ai Concorsi fotografici con le Letture di Portfolio Italia.

I LAB Di Cult hanno dato il loro contributo al Progetto Nazionale con la partecipazione di oltre 300 autori (circa un terzo del totale) alla selezione finale del progetto e numerosi sono stati i lavori ammessi alla mostra nazionale e al relativo catalogo che consiglio di acquistare, perché il complesso intreccio di tanti punti di vista, dell’immenso tema, rappresenta un documento vivo del nostro rapporto con la Terra.

Il 18 giugno sarà inaugurata la mostra nazionale al CIFA di Bibbiena e in contemporanea saranno aperte numerose mostre locali in tutta l’Italia. Sarà un momento intenso dove collettivamente sentiremo fortemente i messaggi delle immagini che sono state prodotte dai Fotografi Italiani col lavoro nei Circoli Fotografici, in solitaria e nei nostri LAB Di Cult FIAF.

Realizzare questi lavori è stato un percorso sofferto, a causa del Covid che ha imposto anche il ritardo di un anno della conclusione del progetto. Con il mio post del 08/03/2020 di presentazione del nuovo tema “Ambiente Clima Futuro”, oltre alle prime riflessioni, ho presentato l’elenco dei 31 LAB Di Cult FIAF già assegnati, appartenenti a 12 Regioni; successivamente si aggiunsero altri 4 Laboratori portando a le Regioni a 13.

Dopo quel mio primo post di apertura, ne furono pubblicati altri 14 di “Elaborazione del Concept”, redatti dai Coordinatori di altrettanti Laboratori. I post di “Elaborazione del Concept” servono alla condivisione tra i Laboratori delle diverse declinazioni con le quali si sta interpretando il tema. Si rompe così, con la condivisione della fase creativa, quella tradizionale solitudine del fotografo quando è in fase di realizzazione del proprio lavoro. Sono state davvero importanti queste numerose pubblicazioni dell’”Elaborazione del Concept” perché hanno evidenziato la vitalità dei Laboratori, nonostante il Covid e il rimando della conclusione a fine 2021. Questi due “disturbi” dell’attività dei Laboratori, hanno fatto diminuire il numero dei partecipanti e addirittura sospenderne l’attività di alcuni.

Ho ritenuto doveroso ricordare alcuni aspetti salienti che hanno caratterizzato la realizzazione del progetto nazionale, perché il lavoro di Volontariato almeno va conosciuto e ricordato.

La realizzazione dei Cataloghi è messaggera di numerosi significati:

  • E’ la conferma che la vocazione del LAB Di Cult FIAF è quella di rendere concrete le idee.
  • E’ la prova del raggiungimento della meta del Laboratorio che è quella di realizzare le opere sul “tema dato”, ideate dai partecipanti.
  • E’ la celebrazione dello spirito di condivisione dei messaggi che, con le opere, dalla voce del singolo autore, diventa voce corale con l’essere raccolte tutte insieme in uno stesso Catalogo e poi in post che li raccoglie tutti.
  • E’ dilatare la percezione oltre il proprio Laboratorio, dei linguaggi fotografici e dei messaggi degli altri LAB, che spesso coincide con la cultura territoriale, e si accresce così in conoscenza e sentimenti.

Aprite ogni Catalogo cliccando sull’icona che lo identifica, leggetelo col tempo che richiede, senza fretta perché potrete sempre ritrovare questo post.

Agorà Di Cult è un blog e la sua vocazione è conservare e rendere fruibili i propri contenuti.

Questa prima ampia serie di Cataloghi è quella di apertura, verrà completata con la pubblicazione dei Cataloghi mancanti man mano che ci perverranno.

Davanti a una prova così complessa e visti i risultati così sorprendenti, sono meritatissimi i complimenti a Tutti; anche a chi ha iniziato e poi non è riuscito a concludere il percorso… perché ci ha provato.

Vi aspettiamo Tutti per rilanciare l’esperienza dei Laboratori con il nuovo tema che a brevissimo sarà presentato qui su Agorà Di Cult.

Silvano Bicocchi
Direttore del Dipartimento Cultura FIAF.

​Cataloghi dei Lab Di Cult FIAF

 

LAB Di Cult 074
LAB Di Cult 078
LAB Di Cult 080
LAB Di Cult 082
LAB Di Cult 083
LAB Di Cult 084

LAB Di Cult 085
LAB Di Cult 086

LAB Di Cult 088

LAB Di Cult 090

LAB Di Cult 091

LAB Di Cult 092

LAB Di Cult 094

LAB Di Cult 096
LAB Di Cult 104
LAB Di Cult 107

 

Articoli correlati

3 commenti

  1. Ho partecipato al Laboratorio Ambiente Clima Futuro coordinato da Silvia Tampucci, Paolo Bini ed Alessio Brondi. Insieme ad un numeroso gruppo di partecipanti abbiamo intrapreso un percorso di riflessione comune, fatto di ricerca e di creatività, in cui ognuno di noi ha cercato di esprimere al meglio le proprie idee ed i propri desideri nel dare un contributo per una visione diversa sul mondo in cui viviamo. Silvia, Paolo ed Alessio sono stati davvero speciali! Ci hanno guidato nei nostri progetti aiutandoci a sviluppare capacità critica e nuove competenze fotografiche. creando un clima di partecipazione e di collaborazione che ha reso questa esperienza ancor più importante ed arricchente. Non è la prima volta che partecipo al Laboratorio e come me anche altri, a riprova di aver trovato un luogo dove stare bene e dove crescere fotograficamente. Grazie a tutti voi!

    1. Grazie Tiziana, e grazie a tutti i partecipanti del Laboratorio, progetto che non funzionerebbe senza la partecipazione attiva di tutti gli Autori.

      Paolo

  2. È la prima volta che partecipo, ho trovato l’esperienza molto stimolante e costruttiva, un aiuto indispensabile per apprendere come comunicare con la fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button